NOTIZIE – ATTUALITA'

03 gennaio 2017

Epifania a Bologna, Faac e il concerto dell’Orchestra Mozart

Automazioni e sponsorizzazioni. L'Orchestra Mozart, creatura di Claudio Abbado, riprende l’attività, dopo tre anni di silenzio, con l’evento che andrà in scena al Teatro Manzoni alle ore 20 di venerdì 6 gennaio 2017. Sponsor Faac



Faac, la società italiana al top a livello mondiale nelle soluzioni di automazione per serramenti e di controllo degli accessi pedonali e veicolari, sostiene in veste di sponsor la realizzazione del concerto che l’Orchestra Mozart terrà al Teatro Manzoni di Bologna  venerdì 6 gennaio 2017, alle ore 20.

L’evento riveste una particolare importanza poiché segna la ripresa dell’attività - a organico completo, dopo tre anni di silenzio - della compagine creata e diretta per dieci anni da Claudio Abbado. Per l’occasione, l’orchestra si esibirà insieme a due artisti straordinari: il direttore Bernard Haitink e la violinista Isabelle Faust. Con questa sponsorizzazione, Faac conferma la propria sensibilità nei confronti dell’arte e il proprio attaccamento al territorio: l’Orchestra Mozart rinasce infatti come progetto speciale per i 350 anni dell’Accademia Filarmonica di Bologna.

Sebbene possieda una forte vocazione internazionale - perché composta per metà da musicisti provenienti da tutto il mondo e perché ha suonato nelle più grandi sale da concerto d’Europa -  l’Orchestra Mozart ha un’anima bolognese. Ed è da Bologna che partiranno i prossimi progetti e le prossime produzioni, che sono già in fase di programmazione. La compagine che salirà sul palco il 6 gennaio ha un’età media di 36 anni e comprende ben 21 musicisti provenienti dall’Accademia dell’Orchestra Mozart, vivaio di talenti voluto da Claudio Abbado.

Il programma del concerto - realizzato con il patrocinio del Comune di Bologna - prevede musiche di Ludwig van Beethoven (Ouverture da Egmont op. 84; Concerto per violino e orchestra in Re maggiore op. 61) e di Robert Schumann (Sinfonia n. 3 in Mi bemolle maggiore op. 97 Renana). I biglietti sono in vendita a Bologna presso Bologna Welcome (Piazza Maggiore 1/E dal martedì al sabato dalle 13 alle 19) o online su www.vivaticket.it.

"Gli elementi del “Made in Italy”, dell’internazionalità e della ricerca dell’eccellenza, - commenta Jacopo Malacarne, direttore della Business Unit Access Automation Faac Simply automatic. di Faac - sono le principali caratteristiche che accomunano Faac alla magia ed alla perfezione dell’Orchestra Mozart. Siamo quindi orgogliosi di essere al suo fianco nel ritorno sui palcoscenici mondiali.”