NOTIZIE – ATTUALITA'

11 gennaio 2017

Rottura vetri. Bolzano: muore ragazzino di 12 anni dopo aver frantumato porta finestra

L’incidente in casa a Naturno, in Alta Val Venosta



Non è servito  l’intervento dell’elisoccorso a salvare un ragazzino dodicenne gravemente ferito dai frantumi del vetro di una porta finestra. L'incidente è successo l’altro ieri a Stava nei pressi di Naturno, in Alta Val Venosta. Il ragazzino, scendendo dalle scale di casa, è finito violentemente contro una porta a vetri frantumandola e ferendosi gravemente.

Soccorso dagli operatori del 118 per essere portato all’Ospedale di Merano, è spirato durante il trasporto. Non sono note le cause esatte della morte.

Lascia di stucco l’immagine della porta finestra sfondata che pubblica il sito radioncb e che lascia intravvedere il vetro all’apparenza di sicurezza antisfondamento purtroppo sfondato. Sulla dinamica dell’incidente e sulle sue cause stanno indagando i carabinieri di Naturno.

Non si farà mai abbastanza per sottolineare come badare alla sicurezza di vetri, serramenti e chiusure sia un dovere assoluto per chi li costruisce e li installa, per chi li progetta e per chi li ha in cura. E non faremo mai abbastanza per insistere sulla diffusione della conoscenza della norma UNI 7697 sulla sicurezza dei prodotti vetrari in edilizia.

(eb)