PROGETTI & DESIGN

23 settembre 2016

Sky Tower, la torre in legno ad uso sportivo più alta d'Italia

Progettata e realizzata dallo studio d'architettura Archipaglia, la torre in legno è la nuova attrazione del Breg Adventure Park in Trentino



Sky Tower, per i più arditi e curiosi è il nome della nuova torre del Breg Adventure Park di Breguzzo (TN). Il progetto, realizzato dallo studio di architettura Archipaglia (www.archipaglia.it) di Trento con i suoi 20 metri di altezza, Sky Tower è la torre in legno ad uso sportivo più alta d’Italia.

La torre, ideata nel 2014 ed ultimata a giugno del 2016, rappresenta una struttura realizzata con pali al grezzo non stagionati: sono stati infatti utilizzati 3 enormi alberi di larice al naturale, privati dei rami e della corteccia, prelevati direttamente nel bosco del comune trentino. Gli altri elementi che compongono la torre, come la piattaforma e la scala, sono sempre in larice locale e hanno una pratica forma squadrata. Il legno protagonista della costruzione offre la garanzia di una struttura ecocompatibile, dotata di resistenza statica e sicurezza.

"Ho progettato il Breg Adventure Park nel 2011 e, dopo diversi ampliamenti, oggi offre oltre 130 entusiasmanti attività suddivise in 10 percorsi di diversa difficoltà - racconta l'architetto Daniele Berloffa, fondatore dello studio Archipaglia - perciò Sky Tower, con la sua vertiginosa altezza e le sue attrazioni acrobatiche, rappresenta la naturale evoluzione di questo parco avventura".

La torre è polifunzionale: ospita una parete di arrampicata a due vie, partenza con presine, proseguo su assi di larice e termine con scala a pioli in legno.

E’ poi possibile lanciarsi da una delle due postazioni per il base jump oppure scegliere il brivido della discesa controllata, un sistema che consente, dopo 7 metri di caduta libera, una discesa controllata alla velocità di 1,5 metri al secondo.

PhotoGallery

×