Per recuperare la password Recupera password
  • Testo più grande
  • Testo più piccolo
  • pdf
  • Imvia
  • stampa

Schüco International cede la Divisione delle Nuove Energie a Viessmann

09.04.2014
Schüco International cede la Divisione delle Nuove Energie a Viessmann

Alla Viessmann Photovoltaik GmbH, controllata del Gruppo Viessmann, realtà di primo piano a livello internazionale nella produzione di sistemi per il riscaldamento va a livello internazionale la Divisione Nuove Energie di Schüco International che comprende le attività sviluppate nel fotovoltaico e nel solare termico. Schüco International si concentra sul business nel settore dell'involucro, porte e finestre. Questo, in sintesi, l'accordo che è soggetto all’approvazione delle autorità antitrust. Il referente per il mercato italiano sarà Nuove Energie srl Viessmann Group.

A seguire il comunicato che ufficializza l'accordo.


Schüco concentra gli investimenti nell’involucro edilizio.
Schüco e Viessmann insieme nel mercato italiano delle Nuove Energie

Schüco amplierà la propria offerta di sistemi per finestre, porte e facciate in alluminio per l’edilizia ad alta efficienza energetica, concentrando e rafforzando gli investimenti nel core business dell’Involucro Edilizio.
Per dare seguito a quanto finora realizzato nel mercato delle rinnovabili, Schüco ha individuato un solido partner industriale, Viessmann Photovoltaik GmbH, a cui trasferire gradualmente il business fotovoltaico gestito dall’attuale Divisione Nuove Energie. Dall’accordo tra le due Aziende nascerà un nuovo referente per il mercato italiano: “Nuove Energie srl – Viessmann Group”.

In seguito all’accordo quadro raggiunto tra Schüco International KG e Viessmann Photovoltaic GmbH verrà siglato nei prossimi mesi anche in Italia un contratto secondo il quale il business Nuove Energie di Schüco Italia entrerà progressivamente a far parte del gruppo Viessmann, dopo una fase di transizione. I clienti partner dell’attuale divisione Nuove Energie beneficeranno quindi di un’ampia e sinergica offerta di sistemi integrati, pensati per l’ulteriore sviluppo dell’edilizia sostenibile.

L’accordo siglato prevede infatti che la Divisione Nuove Energie di Schüco Italia confluisca gradualmente in una nuova azienda: “Nuove Energie srl – Viessmann Group” detenuta da Viessmann Italia srl che, dando valore a quanto finora sviluppato da Schüco, ha deciso di investire in questo settore avvalendosi delle competenze tecniche e della rete commerciale di Schüco Italia per sviluppare e far crescere il business.

La decisione da parte di Schüco KG di trasferire progressivamente la Divisione Nuove Energie nasce dall’esigenza strategica di concentrare e di potenziare ulteriormente gli investimenti nel core business dell’Azienda, quello dell’Involucro Edilizio (sistemi per finestre, porte e facciate in alluminio ad alta efficienza energetica), che rappresenta il brand Schüco nel Mondo dal 1951.

Il Gruppo Schüco punta al mercato internazionale dell’Involucro Edilizio con una forte espansione nei mercati esteri e dedica gli investimenti alla ricerca e allo sviluppo con un impegno superiore al 3% del fatturato complessivo, che nei prossimi due anni porterà ad un rinnovamento della gamma prodotti.

Un percorso che sta già dando risultati concreti con il lancio sul mercato dell’innovativo sistema di apparecchiature per finestre e facciate SimplySmart, che ha impegnato in fase di sviluppo risorse per circa 3 milioni di euro e che rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mondo degli infissi in alluminio. Pensato per semplificare e velocizzare i processi produttivi, così da renderli più facilmente replicabili e totalmente affidabili nel risultato finale dell’installazione, SimplySmart migliora la semplicità costruttiva, la funzionalità, le prestazioni di finestre e facciate in alluminio, attraverso la riduzione del numero di componenti, una più facile integrazione delle apparecchiature nel profilo dell’infisso, nuove e più ambiziose funzionalità (come l’apertura dell’anta a 180° con cerniere totalmente a scomparsa, unica al mondo). Le apparecchiature SimplySmart sono state pensate per garantire la perfetta manovrabilità e silenziosità dei sistemi, insieme a un design pulito e lineare che lascia visibile la sola maniglia e che può essere personalizzato in base alle esigenze e alle richieste progettuali.

Oltre allo sviluppo di nuovi prodotti si aggiungono ulteriori, significativi ambiti di investimento, tra i quali si segnalano l’ampliamento del Reparto Ricerca e Sviluppo e del Centro Prove di Bielefeld, Germania, oggi il laboratorio test privato più imponente d’Europa (7.700 m2), per il quale sono stati stanziati 7 milioni di euro nonché il miglioramento del servizio logistico Europeo (che ha richiesto 13 milioni di euro). Due nuovi magazzini robotizzati già consentono, e permetteranno anche in futuro, di gestire le complesse esigenze logistiche di Schüco International KG e delle sedi presenti in tutto il mondo, coerentemente con l’aumento di volume d’affari previsto sui componenti dei serramenti in alluminio.

“L’accordo internazionale con Viessmann – commenta Roberto Brovazzo, Direttore Generale di Schüco Italia – avrà conseguenze positive per il business italiano del Solare e in particolare per i clienti della divisione Nuove Energie, che potranno beneficiare della continuità di relazioni, dei servizi e della competenza dell’attuale team di professionisti di Schüco Italia ed in più potranno contare sulla sicurezza di un Partner industriale solido e riconosciuto, fortemente concentrato nel settore della sostenibilità legata agli edifici.

Nello stesso tempo, questa scelta consente a Schüco di concentrare la forza innovativa del Gruppo nell’area di competenza storica dell’Involucro Edilizio, in cui l’Azienda intende continuare a essere il principale punto di riferimento nel mondo. I Partner di questa Divisione da oggi saranno ancora più forti, potendo contare su una gamma di prodotti in fase di completo rinnovamento e su un Gruppo internazionale profittevole che punta sempre di più sullo sviluppo di soluzioni per infissi in alluminio ad alto contenuto tecnologico e innovativo”.

Schüco Italia nel 2013, in un contesto di mercato in forte contrazione, ha registrato un incremento di circa il 5% nel settore degli infissi in alluminio, che si traduce in una crescita di 3 milioni di Euro per un fatturato di 67 milioni di Euro.

Parole chiave

commenti (0)

Per lasciare un commento registrati a GuidaFinestra.it. Se sei già un utente effettua il login.

Per recuperare la password Recupera password
guidafinestra.it is a trademark of DBInformation Spa P.IVA 09293820156
Questo sito è un prodotto editoriale aggiornato in modo non periodico, pertanto non è soggetto agli obblighi di registrazione di cui all'art. 5 della L. 47/1948