Fiere e Formazione

Serramentour a Roma. Tutto pronto per la tappa

L’evento, gratuito con prenotazione obbligatoria, si tiene nel pomeriggio, dalle 13.15 alle 18.30, del 7 ottobre presso l’Hotel Cristoforo Colombo, Via Cristoforo Colombo, 710.

Approda il Serramentour a Roma per la tappa conclusiva della manifestazione per il 2020, dopo gli entusiasmanti e partecipati incontri di Padova e Riccione.
La formula dell’evento, organizzato da Made Expo e Nuova Finestra e finalizzato alla formazione e informazione professionale degli operatori del serramento, è oramai ben nota: un pomeriggio compatto, ricco di tantissime informazioni professionali su temi e argomenti di grande rilievo per la professione.

Quest’anno dominano necessariamente due temi: la cessione del credito versione 2020 e le detrazioni fiscali per gli interventi di efficienza energetica, con focus assoluto su serramenti, chiusure oscuranti e schermature solari.
Il programma è pronto da tempo. Numerose le iscrizioni e le richieste di informazioni da parte dei partecipanti, in primo luogo serramentisti e rivenditori di porte e finestre ma anche di tanti operatori del settore. Naturalmente l’evento si terrà rispettando al massimo le norme e i regolamenti sanitari seguendo un apposito protocollo.

Tanti i contenuti del Serramentour a Roma

Ospiti d’onore saranno Enea con il Dipartimento Unità per l’efficienza energetica e Guardia di Finanza, Reparto SIAC. Enea tratterà con le relazioni dell’ing. Domenico Prisinzano i temi del Superbonus e dell’Ecobonus e le novità di legge con un occhio di riguardo alle tematiche specifiche del settore serramenti. Il T. Colonnello Francesco Basile informerà sul programma di controlli di conformità su serramenti e chiusure, in particolare sulla marcatura CE.

Altro tema centrale e di grande attualità del Serramentour a Roma è la cessione del credito di imposta derivante da interventi di efficienza energetica. Lo tratteranno Valentina Di Berardino e Mauro Sellari di CNA Produzione focalizzandosi sulle problematiche che la cessione pone per pmi e artigiani. Il tema riemergerà nel contributo di Guido Alberti di Sistema Finestra che lo collocherà all’interno della problematica della gestione dell’azienda di serramenti (produttori e rivenditori). La gestione dei crediti, ma da tutt’altra angolatura, verrà affrontata da Samuele Broglio, responsabile normativa di Confartigianato che illustrerà le tecniche più efficaci per il recupero del dovuto.
Altri temi degni di rilievo sono il riciclo del pvc, su cui interverranno Michele Ciotti e Marco Piana di PVC Forum. E poi, le novità di legge per le chiusure oscuranti e le schermature solari affrontate dall’esperta arch. Ester Marino dello Studio Marino e le procedure per ottenere il patentino per i posatori di serramenti, che presto verrà richiesto di legge per i serramenti da ecobonus illustrate dalla d.ssa Sandra Zoffoli dell’Istituto Giordano.

Al Serramentour a Roma anche le innovazioni

Il Serramentour a Roma sarà anche occasione di aggiornamento sulle ultime novità tecnologiche con i contributi di Michael Ferranti di Graf Synergy sulle tante innovazioni in officina, di Franco Napoletano di Mottura Tende sulle schermature solari, prodotti sempre più congiunti ai serramenti, e di Alessandro Brignach di Gealan sulle nuove offerte in termini di accessori e di profili da parte del gammista del pvc.
Una scoppiettante Tavola rotonda tra esperti e domande da parte del pubblico concluderà l’evento.

Partner della tappa del Serramentour a Roma sono, tra gli sponsor Platinum, Gealan, Graf Synergy e Mottura Tende; tra i Gold, Beck+Heun e Renolit, e il Silver Insulbar di Ensinger.

Per informazioni dettagliate sul programma e iscrizioni (l’evento è gratuito) clicca qui

Il Serramentour d’Autunno nelle edizioni di Padova, Riccione e Roma si avvale della partecipazione straordinaria di Enea, Guardia di Finanza/SIAC, e delle Associazioni Acmi, Anfit, CNA Produzione, Confartigianato e PVC Forum.

a cura di Ennio Braicovich

production mode