Attualità

Cerbone Alluminio: verso l’Open House 2016

Tutto pronto per l’Open House 2016 di Cerbone Alluminio presso la nuova struttura di Roma prevista per il 16 e 17 settembre prossimi.

Il 16 e 17 settembre presso la nuova struttura di Cerbone Alluminio a Roma in via di Salone 248 si tiene l’open house sotto il tema chiave “la finestra come idea!”.

Destinata a serramentisti, progettisti e studi tecnici l’open house si compone di una parte espositiva dove saranno presentati mole novità di prodotto e soluzioni professionali dai profilati agli accessori, dalla ferramenta alle macchine fino alle finiture, dai complementi per il foro finestra (controtelai, cassonetti, prodotti per la posa alle chiusure e alle porte senza dimenticare facciate ventilate, pannelli prodotti in ferro e lavorazioni speciali.

“Vogliamo poter stringere la mano ad ogni nostro cliente o potenziale cliente – sottolinea Gabriele Cerbone -. Oggi, infatti, non basta comunicare a distanza l'immenso offering che abbiamo per essere dei partner effettivi. Il Gruppo Cerbone è in primis composto di persone, poi di prodotti! Solo incontrandosi si possono creare quelle importanti sinergie produttive e di successo. Essere presenti al nostro Open House significa avere a disposizione tantissime eccezionali soluzioni per fare business e poter avere circa 15 ore di aggiornamento professionale con i migliori formatori del mondo del serramento italiano. Sarà anche l’occasione per trasferire sul territorio romano il nostro modus operandi, fatto di formazione e informazione continua”.

E prosegue: “Vogliamo dimostrare, anche con eventi come questo, di essere distributori di risorse e non di solo materiali. Non dimentichiamo che Cerbone Alluminio ogni anno organizza almeno 12 corsi di formazione destinati ai serramentisti nostri clienti”.

Il meeting di Roma sarà suddiviso in diverse area tematiche che assumono i nomi di Know, Smile, View e Documents.

La parte formativa vede diversi relatori. L’ing. Marco Sarti dell’Istituto Giordano affronterà i grandi temi della EN 1090-1, della marcatura CE delle porte sulle vie di fuga EN 14351. Dei processi legati alla vendita si occuperà l’ing. Paolo Volpe che mostrerà i benefici dell'uso di strumenti e tecniche per migliorare la capacità di diffusione e distribuzione del prodotto finestra. Ad Angelo Ceresoli, technical manager Mungo, il compito di illustrare come realizzare e posare serramenti che permettano di risparmiare energia salvaguardando il benessere dell'ambiente e delle persone
Stefano Pagano, responsabile marketing Saint Gobain Glass, si occuperà di come effettuare la scelta intelligente nell'applicazione del vetro alla luce delle nuove normative. L’area View riguarderà l’esposizione di prodotti e soluzioni.

Premium partner dell’evento saranno: Assa Abloy, Iseo, Master, DFV, Giesse Schlegel, AluK, Albond, Security60 (Tecnometalsistem).

Tra i partner tecnici l’istituto Giordano, Saint Gobain Glass e la rivista Finestra. Per informazioni e registrazioni clicca qui.

production mode