Detrazioni fiscali

Ecobonus120 e sconto in fattura secondo Gimelli, Unicmi

Dopo la conferma del premier Conte in Parlamento dell'arrivo di un provvedimento straordinario per stimolare l'edilizia e la sostenibilità il direttore di Unicmi fa il punto della situazione

Ecobonus120? Sconto in fattura versione 2020? Queste due misure potrebbero essere al centro di un provvedimento allo studio dei ministeri assieme alle forze sociali, associazioni dell’edilizia e della serramentistica in primis. Dopo la conferma davanti al Parlamento da parte del presidente del consiglio Giuseppe Conte (vedi news) il direttore generale dell’Associazione dell’involucro, delle facciate continue e dei serramenti metallici Pietro Gimelli fa il punto sulla situazione in progress dell’ecobonus extra large per le opere di efficientamento energetico e della reintroduzione dello sconto in fattura che dovrebbe essere a portata di tutti gli operatori, e non solo delle grandi aziende.

Nell’intervista si affrontano, passo dopo passo, i temi:

-ecobonus120, 100 o 90?

-sconto in fattura versione 2020

– il ruolo delle banche nell’accettazione del credito di imposta: possibile o non possibile?

-la riduzione del periodo delle detrazioni fiscali per l’ ecobonus120 a 10 anni a…

-la ritenuta d’acconto dell’8% sui bonifici per l’ecobonus, eliminazione o riduzione?

-gli incursori esteri dell’ecobonus che non pagano le tasse in Italia e che sottraggono ricchezza alla nazione.

In conclusione, Gimelli sottolinea l’indispensabilità di un provvedimento shock per venire incontro ai consumatori che dovrebbe essere all’insegna: “nessuno deve tirar fuori un euro per sostituire le finestre nel corso di quest’anno“. E via libera anche lo sconto in fattura versione 2020 che sarà diverso, si spera, da quello del 2019. Ministeri e associazioni si stanno parlando. Lo scenario è nettamente diverso per tante ragioni da quello dello scorso anno.

Tuttavia ci sono delle condizioni al contorno indispensabili perché le due misure si rivelino efficaci e non diventino, specie lo sconto in fattura, un boomerang per il settore. Entrambi i provvedimenti, ecobonus 120 e sconto in fattura, vanno studiati bene, in collaborazione stretta con le associazioni, altrimenti sarà una tragedia per l’edilizia e la serramentistica. Cosa che non ci possiamo permettere. Se studiati bene e di facile applicabilità da parte di tutte le aziende, grandi e piccole, potrebbero traghettare l’intero settore verso il 2021.

#infissicelafaremo

EB