Attualità

Riqualificare il vano finestra: RoverBlok e RoverBlok VMC

La riqualificazione del vano finestra può passare attraverso l'utilizzo di monoblocchi termoisolanti e anche dotati di VMC integrata. E' il caso di Roverblok VMC della Roverplastik

RoverBlok e RoverBlok VMC di Roverplastik rappresentano una scelta chiave per la riqualificazione del vano finestra. Restauro, ristrutturazione e risanamento sono interventi che oramai si accompagnano e, sempre più spesso, nascono da un concetto di riqualificazione energetica che trova il suo senso nella necessità di dare all’abitare una dimensione sostenibile a livello ambientale riducendo i consumi energetici e migliorando il comfort abitativo.

RoverBlok è un monoblocco termoisolante che Roverplastik propone per la riqualificazione.
RoverBlok VMC è lo stesso monoblocco termoisolante per la posa in opera di serramenti ad alta efficienza energetica in più dotato di unità VMC integrata. Questa soluzione rappresenta una scelta chiave che semplifica le fasi in opera ed offre la possibilità di integrare la ventilazione meccanica controllata in maniera semplice e senza oneri aggiuntivi in termini di opere murarie.

RoverBlok VMC, Ventilazione Meccanica Controllata, integra, all’interno del blocco finestra, una unità VMC single room in grado di garantire negli ambienti un ricambio continuo dell’aria, senza dover aprire le finestre.

Dotata di uno scambiatore entalpico a flussi incrociati, l’unità VMC è in grado di recuperare il calore disperso nel ricambio d’aria, eliminando gli sprechi energetici altrimenti inevitabili e riducendo così i consumi di energia.

La nuova unità VMC si pone in alternativa alla più tradizionale versione di impianto centralizzato, molto invasiva in termini di ingombri e di costi legati alla necessità di canalizzare i punti di prelievo e di distribuzione dell’aria viziata attraverso l’abitazione, partendo da una centralina unica.

Con RoverBlok VMC ogni unità rimane indipendente ed è completamente integrata a scomparsa all’interno degli ingombri del sistema blocco finestra, abbattendo di molto il costo e l’onere delle opere. Ogni stanza è regolabile in modo autonomo fino a un massimo di cinque velocità diverse, anche in funzione dell’effettivo utilizzo degli ambienti per il massimo del comfort, regolando i livelli interni di CO2 e di umidità.

L’unità VMC è intelligente in quanto in grado di escludere il circuito di recupero del calore nel caso in cui la temperatura esterna non lo richieda, ottimizzando così i consumi. In caso invece di temperature esterne molto rigide, inferiori a 0 °C e fino a – 15 °C, l’unità è dotata di un sistema Defrost che regola i flussi di aria in modo da evitare fenomeni di condensa o formazione interna di ghiaccio, rimanendo in funzione fino a temperature alle quali gli altri sistemi si devono disattivare.

La soluzione RoverBlok VMC permette di effettuare un intervento di riqualificazione senza opere all’interno dell’abitazione e fastidi per chi occupa l’abitazione.

L’installazione di RoverBlok VMC permette di ridurre le dispersioni termiche del cassonetto, garantendo un notevole risparmio energetico. Allo stesso tempo si elimina il pericolo di formazione di condensa anche in presenza di una temperatura esterna di -15°C.

production mode