Attualità

Fiera Klimahouse 2019: buon successo, edizione rinnovata

Si è appena conclusa un’edizione positiva di Klimahouse, che quest’anno ha messo l’uomo al centro dell’attenzione

“L’uomo al centro” è stato il fil rouge di questa edizione di Klimahouse 2019, concetto dimostrato dalle oltre 450 aziende e dalle 25 startup presenti. Una fiera che, con oltre 36.000 presenze si conferma manifestazione di riferimento in Italia per l’efficienza energetica e il risanamento energetico. Il comunicato ufficiale

Klimahouse è un importante punto d’incontro per aziende e professionisti che a loro volta sono a disposizione dei cittadini per offrire nuove soluzioni, nuovi prodotti e nuovi metodi per ristrutturare e risanare gli edifici. Klimahouse 2019 ha sottolineato e fatto toccare con mano come l’innovazione e la ricerca siano importanti per tutto il comparto dell’edilizia.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati di Klimahouse 2019, un’edizione ricchissima di eventi e di momenti di networking tra aziende, professionisti, istituti di ricerca e associazioni di categoria”, sottolinea il direttore di Fiera Bolzano Thomas Mur, “inoltre è da mettere in evidenza l’impatto sempre più internazionale che sta acquisendo Klimahouse con la presenza di delegazioni importanti dall’Olanda, dalla Grecia e dalla Baviera.”

“The human factor” è stato il cuore del Klimahouse Startup Village 2019, con 25 startup da Italia, Germania, Austria e Svizzera, che hanno portato una ricca molteplicità di materiali e prodotti. Tra queste si è aggiudicata il Klimahouse Startup Award 2019 “Tante Lotte Design”, con i pannelli acustici in lana di pecora tirolese.

È giunto il momento di mettere l’uomo al centro, dando ancora più valore al comfort abitativo e alla salute di chi abita e vive gli edifici e per fare in modo che i cittadini possano risparmiare in bolletta.

Klimahouse 2019 ha dimostrato anche un forte carattere internazionale, con quasi un terzo di aziende provenienti dall’estero e relatori al congresso internazionale da Olanda, Stati Uniti, Germania, Austria e Italia. Inoltre, quest’anno hanno visitato la fiera il Console Olandese, una delegazione di progettisti dalla Grecia e una delegazione di imprenditori della Baviera. L’importanza della figura dell’artigiano per il comparto dell’edilizia sostenibile è stata sottolineata dalla presenza del Presidente del CNA nazionale, Daniele Vaccarino, insieme con i Presidenti del CNA delle sezioni Friuli, Veneto e Trentino Alto Adige, che hanno portato in fiera una cospicua delegazione di artigiani da queste regioni.

Le aziende si sono dichiarate molto soddisfatte dell’edizione di Klimahouse 2019 e compiaciute dal forte e continuo afflusso.

Klimahouse 2019 ha ospitato, per la seconda volta, nella prima giornata di fiera, anche Klimamobility, la principale conferenza in Alto Adige dedicata alla mobilità sostenibile, alla quale hanno assistito oltre 200 persone interessate al futuro della mobilità e al ruolo che essa gioca all’interno dell’assetto urbanistico.

Prossimo appuntamento dal 22 al 25 gennaio 2020.

(dal comunicato ufficiale)

Documenti Allegati

production mode