Economia

Persiane e scuri finalmente nel Prezzario DEI

L'inserimento dei prezzi di persiane e scuri in alluminio e pvc nel Prezzario DEI apre una nuova strada per i lavori da ecobonus che supera i limiti stretti dell'Allegato I

Finalmente persiane e scuri in alluminio e in pvc sono stati inseriti nel Prezzario DEI Recupero Ristrutturazione Manutenzione pubblicato da qualche giorno nella versione online. Erano due voci che mancavano nelle edizioni precedenti del Prezzario DEI Recupero che contenevano unicamente persiane e scuri in legno. Come noto, il Prezzario DEI può essere preso come riferimento per i prezzi delle opere compiute nei lavori da Superbonus, subito dopo i prezzari regionali.

La lacuna ora è stata colmata con quotazioni di tutto rispetto da analizzare attentamente e di cui proponiamo qui un piccolo saggio nella tabella sottostante. Non è cosa da poco dal punto di vista dell’economia di settore perché, ad esempio, nel caso dell’alluminio ci troviamo di fronte ad alcune decine di migliaia di tonnellate profili che vengono trasformate in persiane e scuri. Non abbiamo dati di mercato su persiane e scuri in pvc.

Sovrapprezzi  per persiane e scuri

Naturalmente occorrerà tenere conto degli specifici sovrapprezzi:

alluminio: anodizzazione naturale (+2%), elettrocolore (+3%), colori speciali (8%), effetto legno (15%), se del caso. Questi sovrapprezzi sono quelli dei serramenti in alluminio rinvenibili a pag 517 del DEI Recupero, più bassi di quelli più remunerativi dei serramenti in alluminio-legno di pag. 525 (ovviamente riferiti alla sola componente metallica): anodizzazione naturale (+8%), elettrocolore (+20%), colori speciali (10%), effetto legno (25%). Un doppio riferimento non aiuta;

legno: sovrapprezzo per lamellare di douglas (28%) e di rovere (33%), per laccatura in colore bianco (46€/m2) in colori RAL (50€/m2);

PVC: sovrapprezzi per finitura pellicolata (19%), serratura a pompa e puntale (163€), cardini per cappotto termico (6€ cad.). Per le persiane in pvc la posa è da conteggiare a parte.

Al di là dei lavori da Superbonus, l’inserimento delle quotazioni di persiane e scuri nel Prezzario DEI è importante anche per i lavori da Ecobonus laddove dal 6 ottobre, grazie all’Allegato I del DM 6 agosto 2020 Decreto Requisiti Ecobonus, impera la barriera dei massimali di costo al metro quadro che prevede solo 100€ extra per la presenza, accanto al serramento, di una chiusura oscurante sia essa tapparella che persiana o scuro. Ora i 100€ possono essere accettabili per le tapparelle ma non certamente per persiane e scuri in alluminio, pvc e legno, prodotti molto più cari come mostrano i prezzi della tabella qui sopra tratti dal DEI Recupero.

Asseverazione per serramenti + persiane e scuri

Come uscirne allora? La strada che propone Enea è quella dell’asseverazione. Ricordiamo le parole dell’ing. Domenico Prisinzano, responsabile del Laboratorio Supporto Attività Programmatiche per l’efficienza energetica di Enea, al Serramentour quando affermò: “Quando sussistono motivi particolari, comunque l’utente può sempre fare giustificare i costi da un professionista e quindi a quel punto la Tabella 1 dell’Allegato I non conta più. L’utente dovrà quindi farsi rilasciare un’asseverazione. Possono esserci casi più complessi o casi particolari dove la sostituzione del serramento può comportare spese più elevate. La procedura individuata sia dal decreto del 19 febbraio 2007 che dal Decreto Requisiti Ecobonus prevede che si possa fare ricorso all’asseverazione di un tecnico il quale può dimostrare la congruità dei costi sostenuti facendo riferimento ai prezzari regionali o nazionali o facendo l’analisi dei costi e in ultima analisi può fare riferimento a quelli riportati in tabella..”.

Finalmente il DEI Recupero, ora riferimento di legge ex DM Requisiti Ecobonus, ha inserito i prezzi di persiane e scuri in alluminio e in pvc accanto a quelli in legno. Si apre quindi la strada dell’asseverazione che supera i limiti stretti dei massimali di costo quando si tratta di forniture di serramenti + persiane e scuri, una strada nuova ma agevolata dalla detraibilità dei costi delle spese dell’asseverazione. Il costo dell’asseverazione per serramenti+persiane e scuri? tra 300 e 1000€ max a livello nazionale. In fondo, può una spesa accettabile se si sforano i massimali dell’Allegato I.

Foto: Doc. Metra

a cura di Ennio Braicovich