Attualità

Per il calcolo del Vetro per edilizia le UNI EN 16612 e UNI EN 16613

Due nuove norme europee per il dimensionamento del vetro in edilizia si aggiungono alla biblioteca degli esperti di vetro, di vetrai e di serramentisti

Per il dimensionamento del vetro per edilizia progettisti, vetrai e serramentisti possono ora disporre di due norme europee. Si tratta della UNI EN 16612:2019 e della UNI EN 16613:2019.
La UNI EN 16612:2019 porta il titolo Vetro per edilizia – Determinazione della resistenza delle lastre di vetro ai carichi laterali tramite metodi di calcolo. Presso UNI costa 75€, salvo sconti.
La UNI EN 16613:2019 riguarda le proprietà dell’intercalare plastico e porta il titolo Vetro per edilizia – Vetro stratificato e vetro stratificato di sicurezza – Determinazione delle proprietà meccaniche dell’intercalare. Costa 35€, anche qui salvo sconti.

Entrambe le norme sono state rilasciate lo scorso ottobre dal CEN/TC 129 – Glass in building.

Ai fini del dimensionamento della vetrata, la cui tipologia è stata scelta secondo la UNI 7697, due norme europee si aggiungono alla norma italiana UNI 11463: 2016 Vetro per edilizia – Determinazione della capacità portante di lastre di vetro piano applicate come elementi aventi funzione di tamponamento – Procedura di calcolo. In qualche caso norme europee e norma italiana si sovrappongono. Il che apre la possibilità di spiacevoli conflitti.

Con l’occasione si informa che in sede CEN/TC 250 – Eurocodici strutturali si stanno portando a termine i lavori del futuro Eurocodice del vetro. Dovrebbe vedere la luce verso la seconda metà del 2020 sotto forma di TS-Technical Specification. Consisterà di tre parti.
– Design of glass structures — Part 1: Basis of design and materials
– Design of glass structures – Part 2: Out‐of‐plane loaded glass components
– Design of glass structures — Part 3: Design of in-plane loaded glass components and their mechanical joints.

production mode