Economia

Fondi di garanzia fino a 25 mila euro. Scarica il modulo

E’ disponibile il modulo per la richiesta di garanzia fino a 25mila euro per le PMI di minori dimensioni e persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni danneggiati dalla crisi del coronavirus

Una garanzia fino a 25 mila euro per PMI di minori dimensioni e persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni danneggiati dalla crisi del coronavirus è ottenibile utilizzando il modulo allegato 4-bis reso disponibile dal Fondo di Garanzia/Medio Credito Centrale Spa controllato dal Ministero dello Sviluppo economico. Questo ai sensi della lettera m), comma 1, dell’art.13, DL Liquidità 23/2020.

Il modulo dovrà essere compilato e sottoscritto dal soggetto beneficiario finale (micro, piccole e medie imprese; persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni) e dallo stesso, inviato al soggetto richiedente la garanzia del Fondo (Banca, Intermediario Finanziario, Confidi), anche mediante indirizzo di posta elettronica non certificata, accompagnato da copia di un documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore stesso.

Possono ottenere la garanzia le PMI di minori dimensioni e persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni che autocertificano di essere danneggiati dall’emergenza di Covid-19 e che richiedono nuovi finanziamenti con:
-importi fino al 25% dei ricavi 2019 e tetto massimo di 25.000 euro;
-preammortamento di 24 mesi e durata massimo di 6 anni;
il Fondo garantirà il 100% del finanziamento, gratuitamente e automaticamente, permettendo al finanziatore di erogare la somma senza attendere l’esito definitivo dell’istruttoria da parte del Fondo.
Naturalmente occorrerà trovare una banca disponibile ad erogare il finanziamento. Il che pare non essere semplice.

Per saperne di più sul Fondo di garanzia clicca qui

Per il Fondo di garanzia clicca qui

a cura di EB

Documenti Allegati

Allegato 4-bis per Fondo di garanzia

production mode