Prodotti

Sistemi alluminio: porte resistenti al fuoco, estesa la gamma CS 77-FP

Reynaers estende la sua gamma CS 77-FP (Fire Proof) per porte e pareti divisorie con resistenza al fuoco per offrire una maggiore capacità di progettazione e agevolare il rispetto delle normative edilizie.

Reynaers Aluminium, produttore di sistemi per serramenti di alluminio, ha annunciato l’estrusione di ulteriori profili della gamma CS 77-FP per porte e pareti divisorie per offrire una completa gamma di sistemi resistenti al fuoco.

“Questa evoluzione – sottolinea l’azienda – è stata messa a punto per soddisfare le sempre più restrittive normative riguardanti il settore edile. Architetti, progettisti e costruttori potranno quindi beneficiare di una gamma di prodotti ancora più estesa, conforme alle norme antincendio e alle altre regolamentazioni riguardanti la costruzione di edifici pubblici, senza dover sacrificare il loro potenziale creativo e perdere tempo per cercare tra diversi fornitori tutte le soluzioni di cui hanno bisogno”.

Il sistema CS 77-FP dispone ora di nuove caratteristiche fino ad oggi non disponibili in un’unica soluzione. Le porte realizzate con CS 77-FP possono ora raggiungere dimensioni massime pari a 1,3 x 2,75 m ed essere aperte anche verso l’interno.
Allo stesso tempo, è ora possibile realizzare con CS 77-FP ampie finestre fisse e pareti divisorie interne con un’altezza massima pari a 4,4 m per la versione conforme alla normativa EI30 e 3,8 m per quelle conformi alla normativa EI60, mentre lo spessore è variabile e dipende unicamente dalle esigenze costruttive. Le nuove pareti inoltre possono ospitare superfici vetrate con superficie fino a 6,85 m² (EI30) e 5,45 m² (EI60).

Molti degli articoli che compongono la vasta gamma di accessori standard Reynaers come serrature, maniglie e cerniere sono compatibili con la nuova soluzione e sono inoltre certificati anche in combinazione con soluzioni anti-effrazione e portoni antipanico.
Anche se lo scopo principale di Reynaers era in principio unicamente quello di sviluppare ed offrire una soluzione totale, pienamente conforme alle normative europee, in grado di rispondere perfettamente alle esigenze di resistenza al fuoco e di sicurezza degli edifici, questa nuova soluzione garantisce un notevole vantaggio in quanto offre le innovazioni tecniche più avanzate e maggiori possibilità di configurazione ad un costo minore rispetto alla vecchia versione.

I sistemi Reynaers resistenti al fuoco sono stati rigorosamente testati in tutta Europa per assicurare il rispetto dei severi requisiti richiesti dai maggiori laboratori riconosciuti a livello internazionale, come i centri test Itb in Polonia, Efectis presente in Olanda, Francia e Norvegia, ift Rosenheim in Germania.
CS 77-FP è conforme alle norme europee e alle classificazioni EI30 e EI60, attraverso le quali il tempo di resistenza al fuoco è definito dall’esposizione diretta della costruzione alle fiamme allo scopo di stabilirne la stabilità, il livello di isolamento termico e di isolamento dalle radiazioni in un certo arco di tempo. I test sono stati eseguiti con differenti tipologie e fornitori di vetro (Vetrotech Saint-Gobain, Pilkington e AGC Glass), ottenendo così una vasta gamma di prodotti in vetro certificati da utilizzare insieme al sistema CS 77-FP.

Il sistema Reynaers per porte CS 77 Fire Proof è stato ulteriormente sviluppato allo scopo di offrire un livello di sicurezza e resistenza alle fiamme ancora maggiore a un prezzo definito “decisamente più competitivo”.
Le principali novità che differenziano la nuova versione CS 77-FP Extention da quella precedente consistono in dimensioni maggiori sia dell’elemento, sia del vetro; ora è infatti possibile realizzare porte EI30 4.3 x:4.4 m per 17.6 m² e vetro 2.1 x 3.5 m e porte EI60 4.3 m x 3.8m  (area di 13.6m² e vetro 1.65 x 3.3 m (contro le dimensioni realizzabili con la versione fino ad ora disponibile max 2.96 x3.0 m e vetro max 1.48 x 2.3 m).

Come detto il sistema può utilizzare anche nuovi accessori quali serrature Fuhr e BKS, cerniere Fapim, Dr. Hahn e Simonswerk.
Altre novità riguardano miglioramenti a livello tecnico con nuovi materiali di raffreddamento, squadrette, rinforzi angoli, connessioni all’edificio, blocchi isolanti, clip, indicatori di temperatura, l’estensione della gamma profili, nuove configurazioni per realizzare pareti e porte ad anta singola e doppia conformi alle norme EN179 e EN1125.

Non ultimo va rilevato il prezzo reso ancora più competitivo: -38% sul listino per i sistemi EI30 e -4% sulla versione EI60.
Ultima annotazione, Reynaers riferisce che alcuni test sono ancora in corso.

production mode