Economia

AGB acquisisce Bonaiti e si rafforza nei sistemi di chiusura

L’acquisizione consente ad AGB di consolidare la propria presenza in ambito nazionale e di rafforzarla in Europa, area nella quale Bonaiti Serrature ha una presenza significativa.

Alban Giacomo SpA , ha firmato un accordo vincolante per l’acquisto dell’intero capitale sociale della società Bonaiti Serrature SpA e si rafforza nel settore dei sistemi di chiusura per porte interne ed esterne

L’azienda lecchese ha iniziato nel 1936 la produzione industriale delle serrature da applicare sulla parte esterna delle porte e, più tardi, delle serrature da inserire sul frontale delle porte. Ha chiuso l’esercizio 2020 con oltre 9 milioni di euro di fatturato, con l’Ebitda a 1,4 milioni di euro e la posizione finanziaria netta positiva. L’organico attuale è di 60 dipendenti.

Il perfezionamento dell’operazione è previsto a metà del mese di aprile, con il contestuale e completo subentro di AGB nell’indirizzo strategico e nella gestione aziendale di Bonaiti Serrature. Per AGB, che ha un fatturato attorno agli 80 milioni di euro, si tratta della prima acquisizione essendo finora cresciuta per linee interne.

Qui il comunicato ufficiale che annuncia l’acquisizione.


AGB – Alban Giacomo SpA, con sede a Romano d’Ezzelino (VI), leader italiano nel settore dei sistemi di chiusura per porte, finestre ed oscuranti, ha firmato un accordo vincolante per l’acquisto dell’intero capitale sociale della società Bonaiti Serrature SpA, con sede a Calolziocorte (LC), attiva nella progettazione, produzione e vendita di sistemi di chiusura per porte interne ed esterne.

L’acquisizione consentirà ad AGB di consolidare la propria presenza in ambito nazionale e di rafforzarla in Europa, area nella quale Bonaiti Serrature ha una presenza significativa. AGB disporrà inoltre di una gamma complementare di serrature magnetiche e di altre soluzioni innovative di particolare interesse per il mondo dell’arredo. L’integrazione della gamma Bonaiti nel proprio portafoglio prodotti e le sinergie conseguenti rafforzeranno la leadership di AGB nel settore.

Il Presidente di AGB, Giacomo Alban, ha dichiarato:

“Siamo molto soddisfatti della conclusione di quest’operazione. L’acquisizione di un’azienda familiare e storica come la Bonaiti Serrature, che dal 1936 progetta e produce un’ampia gamma di sistemi di chiusura per le porte, si sposa perfettamente con la filosofia della nostra azienda a controllo familiare e con il piano strategico che stiamo attuando. Essa ci permette di incrementare la nostra presenza in alcuni segmenti del mercato italiano e in mercati esteri nei quali Bonaiti detiene una significativa e consolidata quota di mercato”.

Maurizio Crippa, Presidente di Bonaiti Serrature SpA, ha aggiunto:

“La cessione della società a una realtà così importante e solida come AGB è motivo di grande soddisfazione: rappresenta infatti per Bonaiti Serrature un’opportunità unica di crescere ancora, entrando a far parte di una realtà industriale di eccellenza, altrettanto storica, caratterizzata da standard elevatissimi di innovazione tecnologica ed organizzativa. Questi aspetti esprimono e rafforzano la volontà e la capacità di AGB di continuare a sostenere il piano di sviluppo e di crescita, avviato da qualche anno da Bonaiti Serrature, mediante la valorizzazione delle sue idee e dei suoi prodotti e con il mantenimento delle persone attualmente occupate”.

a cura di EB

production mode