Installatori

Il serramentista, il cliente e la legge. Consigli utili da Broglio

Video. Utili suggerimenti au come comportarsi di fronte alla legge e ai clienti. Consigli davvero utili perché le cause pendenti non sono poche e soprattutto fanno male.

Da Samuele Broglio, normatore italiano ed europeo, responsabile di Confartigianato per la normativa del settore serramenti, perito di tribunale, nonché falegname e serramentista lui stesso, giunge in questa videointervista una serie preziosa di consigli per il serramentista, il rivenditore (e il posatore) su come comportarsi di fronte alla legge e ai clienti. Consigli davvero utili perché le cause pendenti non sono poche e soprattutto fanno male. Vedi il recente caso del rivenditore di porte e finestre che si è preso una condanna penale da Tribunale di Verona (vedi news)  per contraffazione di marcatura CE e immissione sul mercato di infissi non sicuri.

Il primo prezioso consiglio di Samuele Broglio è leggersi per bene la normativa di riferimento la UNI 10818, una norma che costa poche decine di euro 35€ per la precisione, vedi qui) che tutte le aziende possono possono permettersi di spendere. La norma, poco nota, indica le responsabilità dei vari attori che intervengono su un progetto (progettista, impresa, serramentista, committente, vetraio,  ecc…) da oltre 20 anni fa. Qualche anno fa è stata rinnovata. Vedi qui l’intervento di Broglio in merito. In sintesi, la UNI 10818 fa chiarezza su chi deve fare cosa.

Altro buon consiglio è evitare di invadere la sfera del progettista, anche perché l’esercizio abusivo di professione per la quale e’ richiesta una speciale abilitazione dello Stato è punito dall’art. 348 del Codice penale. Terzo suggerimento è sempre mettere per iscritto su ciò che si fa sia nelle procedure esterne che in quelle interne: carta canta.

Attenzione pure alle clausole contrattuali mettendo bene in evidenza ciò che non si è in grado di garantire (vedi ad esempio le rotture da shock termico…). Infine, non manca un buon suggerimento per il problema endemico del recupero crediti.

Ecco qualche buona ragione per cui conoscere la 10818 è un dovere per i serramentisti, rivenditori, installatori oltre che per i progettisti, le imprese, i direttori lavori e gli altri osoggetti convolti nel processo di posa.

La videointervista a Samuele Broglio è stata girata in occasione della tappa di Bari del Serramentour.