Progetti

Serramenti Secco per Hansen Museum

Utilizzo di serramenti in acciaio EBE 65 di Secco sistemi per l'ampliamento del Museo Hansen in Corea del Sud

L’ampliamento dell’Hansen Museum a Yeosu in Corea del Sud, ad opera di Kim Jong-kyu (M.A.R.U.) è un perfetto esempio di intervento sul costruito e di approfondimento del tema che lega artificio e natura.

Il concept di progetto di Hansen Museum si articola attorno a un abaco di pochi elementi essenziali ripetuti, che celano la complessa articolazione degli spazi espositivi: nella composizione dei piani verticali lisci e continui, i profondi tagli longitudinali svolgono nell’ampliamento di Hansen Museum un ruolo essenziale suggerendo continuità fra esterno e interno e portando, insieme ai lucernari della copertura, luce naturale nel museo.

Proprio il tema dell’utilizzo della luce naturale, tanto approfondito nella progettazione degli spazi museali di qualsiasi epoca, trova nel sistema EBE 65 in acciaio zincato verniciato un perfetto aiuto per esprimersi al meglio e una valida risposta alle richieste del progetto, sia dal punto di vista prestazionale, grazie alle eccellenti caratteristiche del serramento sviluppato da Secco Sistemi, sia per quanto riguarda l’estetica essenziale che si sposa perfettamente con il design dell’edificio.

Kim Jong-kyu ha scelto i serramenti EBE 65 in acciaio zincato verniciato di Secco Sistemi. EBE 65 è un sistema versatile, con il quale dare vita a geometrie e profili diversi, che ben si inserisce in contesti storici ma anche in edifici contemporanei grazie alla capacità di dare forma al pensiero architettonico dialogando con gli altri materiali ed elementi compositivi della facciata. nei quali riesce a reinterpretarne l’essenza valorizzandone i caratteri architettonici.

Dal punto di vista tecnologico, EBE 65, con profondità dei profili di 65 mm nei quali alloggiare vetri isolanti fino a 48 mm, sormonto interno e complanarità esterna tra anta e telaio, è un sistema con elevate prestazioni di isolamento e tenuta. Performance garantite dalla tecnologia della giunzione a taglio termico, in poliammide e poliuretano che permette a Secco, recente vincitrice del Compasso d’Oro ADI 2018 (vedi news) sistemi di sviluppare profili strutturali forti con sezioni contenute.

production mode