Bonus casa

Lucia Fini dice la sua su detrazioni e cessione del credito

La rivenditrice di porte e finestre Lucia Fini di Fini Progetti di Arezzo, azienda familiare, racconta la propria esperienza su Superbonus, Ecobonus, Bonus Casa, tra cessione del credito e sconto in fattura, tra una normativa statale in continuo cambiamento e la grande effervescenza attuale in edilizia. Ed esprime il desiderio di regole certe, snelle e semplice possibilmente valide in un arco di tempo di ampio respiro

Lucia Fini, conosciutissima rivenditrice di porte e finestre di Arezzo, torna alla ribalta, dopo un anno, sulle pagine di Guidafinestra, per esprimere il proprio punto di vista su mercato e detrazioni. Giusto dodici mesi fa, era intervenuta per sottolineare le criticità del Superbonus 110%, allora in via di approvazione con modifiche da parte del Parlamento all’interno del Decreto Rilancio.

In questa videointervista Lucia Fini, titolare e addetta commerciale della rivendita Fini Progetti Infissi di Arezzo, azienda di famiglia fondata dal padre 5 cinque persone, racconta il proprio vissuto in tema di detrazioni fiscali per i lavori sulla casa e i serramenti, facendo lo slalom tra Superbonus, Ecobonus e Bonus Casa, cessione del credito e sconto in fattura.

Le regole che Lucia Fini vorrebbe

Un’attività che si esercita tra una normativa sempre più complicata che cambia continuamente e che strenua clienti e operatori dell’edilizia. In un momento di grande fermento tra materiali che scarseggiano, ponteggi che mancano, pannelli per il cappotto introvabili. Quanto alla cessione del credito Fini Progetti l’accetta solo a fine lavori una volta che è stato effettuato il collaudo e il cliente ha accettato i lavoro. E lo sconto in fattura? Finora nessun cliente l’ha mai chiesto in prima battuta. E in ogni caso Fini Progetti non ha ancora avuto un caso di sconto in fattura. Lucia Fini esprime, infine, il desiderio di poter operare avendo la certezza di orizzonte temporale di ampio respiro e con regole certe e snelle.



Detrazioni fiscali, che ne pensano gli operatori?

L’intervista fa parte di una serie di incontri con imprenditori del settore in vista dell’imminente riassetto delle detrazioni fiscali per i lavori in edilizia. In precedenza:

Detrazioni fiscali. Da semplificare, dice Francesco Mangione

Mercato e Detrazioni in edilizia secondo il produttore Rossi

Detrazioni e mercato secondo Luis Oberrauch, Finstral

Superbonus ed Ecobonus. La revisione secondo Roberto Galli

Mercato dei serramenti, prezzi e detrazioni secondo Brignach

Il futuro delle detrazioni secondo G.B. Sarnico

Iva e detrazioni secondo l’imprenditrice Ottavia Nava

Detrazioni e mercato secondo Mauro Sellari, CNA

Le detrazioni fiscali secondo l’ing. Salvatore Cirillo

 

production mode